LAVORO NERO ED IMMIGRAZIONE CLANDESTINA

Bisogna leggere l’articolo di Carmelo Abbate su Panorama del 1° Ottobre 2009, per avere una nuova conferma di come l’immigrazione clandestina vada ad alimentare il fenomeno del lavoro nero in Italia. L’articolo dal titolo “ Io schiavo in Italia” è un’inchiesta sul campo condotta dal cronista di Panorama che si è finto un clandestino per raccontare l’inferno del lavoro nero in Puglia ed in Sicilia, mettendo anche in pericolo la propria vita. Paghe da fame, turni di lavoro massacranti, spesso di notte per eludere i controlli, la dipendenza dai così detti caporali rendono questi uomini dei veri e propri schiavi; premesso che quando leggo certe notizie mi vergongo di essere italiano, é veramente difficile condividere le posizioni di alcune istituzioni, anche internazionali e religiose, sul fenomeno dell’immigrazione clandestina, quando sembrano di voler ignorare come nostri datori di lavoro sfruttino, per il proprio tornaconto, questa povera gente.

Quello che meraviglia ancora di più è il fatto che il lavoro nero, in quelle aree del sud Italia non é certo una novità; già nel 2004 altri due giornalisti di Panorama, Giorgio Tosi e Massimo Sestini, avevano denunciato le angherie a cui era sottoposta l’immigrazione clandestina nei campi della Puglia. I politici, i religiosi, le autorità nazionali e quelle locali non possono far finta di non sapere quello che succede; chi predica per una più ampia apertura ai fenomeni migratori, deve allora fornire proposte e impegnarsi in prima persona per contrastare lo sfruttamento del lavoro neroL’articolo di Tosi terminava con alcune righe di riconoscimento sull’opera meritoria di don Ivone Cavraro a Borgo Segezia, paesino di 80 anime a pochi chilometri da Foggia, dove vivevano 800 clandestini; quello era un esempio di persona coerente con il proprio impegno religioso.

LAVORO NERO ED IMMIGRAZIONE CLANDESTINA ultima modifica: 2009-10-05T15:21:13+00:00 da pps9000
Share
Questo articolo è stato pubblicato in Notizie e politica e taggato come , il da

Informazioni su pps9000

Laureato in Chimica Industriale, maturo le prime esperienze professionali, nelle funzioni Vendita e Marketing, in società multinazionali americane del settore Farmaceutico. Divenuto dirigente assumo diversi incarichi sino a diventare Responsabile della Funzione Risorse Umane nella sussidiaria italiana della Pharmacia S.p.A. Ho pubblicato libri ed ebook per la Franco Angeli, la Bruno Editore e la Wide Edizioni. Sono amministratore del blog " Il lavoro dipendente".