Come scrivere un curriculum vitae

E’ apparso sul Sole 24 ore un interessante articolo su come gli uffici del Personale di grande aziende  leggono e valutano i curricula che ricevono.
Chi é alla ricerca di nuove opportunità professionali potrebbe ricevere un’utile indicazione su come scrivere un curriculum vitae, interpretando questi dati. Certo é che la stesura di un curriculum vitae standard corre il rischio di non essere preso nella giusta considerazione.
Alcuni elementi sono ritenuti importanti da tutte le aziende consultate e questi sono:

  1. la conoscenza delle lingue;
  2. eventuali esperienze all’estero e disponibilità ai trasferimenti;
  3. un’età rapportata al titolo di studio o ai lavori già svolti.

La stesura del CV deve essere coerente con il profilo dell’azienda e della mansione da ricoprire

Fatti salvi questi elementi base, ogni azienda va alla ricerca nei curriculum vitae di elementi che ritiene maggiormente coerenti alla propria mission e al profilo delle mansioni da ricoprire.
E’ allora, necessario cercare di scoprire, ammesso che esista, un metodo per adattare la stesura del curriculum vitae al profilo dell’azienda e della mansione offerta, poiché é impossibile conoscere a priori quali elementi ogni singola azienda considererà importanti nel valutare il proprio curriculum. Un metodo esiste e consiste nel comprendere come le aziende costruiscono il profilo delle posizioni da ricoprire. Il primo passo è quello di individuare quali sono le maggiori responsabilità che una mansione dovrà assumersi per poter dare i risultati attesi e per essere aderenti alla missione che l’azienda si é data. Individuate la responsabilità l’azienda si domanda quali sono le conoscenze e le capacità, eventualmente acquisite nelle precedenti esperienze, necessarie per far fronte a quelle responsabilità. Il terzo ed ultimo step consiste nel definire quali caratteristiche personali il candidato dovrebbe possedere, per poter mettere in atto quei comportamenti ritenuti indispensabili per la mansione in oggetto.
E’ possibile, se si tiene presente questo schema, modificare la stesura del curriculum vitae nel rispondere alle inserzioni che appaiono  sui portali on line e sui giornali, o nell’inviare il curriculum nelle bacheche delle aziende che accettano l’invio on line di eventuali candidature.
Stabilito qual’é il vostro grado di possesso degli elementi considerati standard, il vostro curriculum dovrà contenere un parte variabile, in cui dovrete far risaltare quelle capacità e quelle caratteristiche personali, probabilmente ritenute le più efficaci per la mansione da svolgere e che, talvolta, sono espresse chiaramente nella inserzioni per la ricerca di personale. Non sottovalutate, da questo punto di vista, il riportare, nella stesura del curriculum vitae, anche esperienze nel sociale, che potrebbero confermare l’acquisizione di capacità e comportamenti, utili per ricoprere un determinato ruolo.

Come scrivere un curriculum vitae ultima modifica: 2010-11-01T00:07:42+00:00 da pps9000
Share