Demansionamento legittimo

E’ statisticamente possibile che, dato l’alto numero di dipendenti in Cassa Integrazione, al rientro da questa qualcuno vada incontro a processi di demansionamento. Ciò é già accaduto e la Corte di Cassazione, con sentenza n. 23926 del 25 novembre 2010, ha definito le condizioni per un demansionamento legittimo. E’ noto che, ove sia impossibile ricondurre l’attività del lavoratore alle stesse mansioni o ad altre equivalenti a quelle per le quali era stato assunto, il lavoratore potrà essere adibito anche a mansioni inferiori. Un dipendente, nel caso specifico, aveva impugnato la decisione aziendale poiché, uscito dalla Cassa Integrazione non era stato ricollocato nella sua mansione originaria, in quanto il reparto di appartenenza era stato completamente chiuso. La Suprema Corte ha ritenuto legittimo il demansionamento attuato, avendo accertato che questa  era l’unica alternativa al licenziamento.

Demansionamento legittimo ultima modifica: 2010-12-13T13:11:19+00:00 da pps9000
Share