Esodati tutti salvaguardati?

Il Direttore Generale dell’INPS, Mauro Nori, ha dichiarato che tutti gli esodati sono stati salvaguardati. La dichiarazione, che sembra in contrasto con i numeri sino a poco tempo fa apparsi sulla stampa, è stata resa dopo l’incontro con la Commissione Lavoro al Senato e, secondo Nori, sarebbero ancora scoperti solo pochi casi specifici. Questi i numeri forniti; i salvaguardati ammonterebbero circa 162.000 con più di 56000 pensioni già liquidate. Grazie a sei provvedimenti di tutela, all’Inps risultano tutti messi in salvo i lavoratori lasciati  senza reddito e senza pensione a causa della Riforma Fornero. Rimangono fuori dai 162.130 salvaguardati altri casi specifici, che saranno individuati da un censimento attraverso il monitoraggio avviato dal sito della commissione, come annunciato dalla senatrice Anna Maria Parente. Ci si domanda, se ciò fosse vero, da dove abbiano avuto origine quelle statistiche che parlavano si 240.000 se non addirittura di 400.000 esodati creati dalla Riforma Fornero

Esodati tutti salvaguardati? ultima modifica: 2014-11-18T12:28:50+00:00 da pps9000
Share
Questo articolo è stato pubblicato in Esodati e taggato come , il da

Informazioni su pps9000

Laureato in Chimica Industriale, maturo le prime esperienze professionali, nelle funzioni Vendita e Marketing, in società multinazionali americane del settore Farmaceutico. Divenuto dirigente assumo diversi incarichi sino a diventare Responsabile della Funzione Risorse Umane nella sussidiaria italiana della Pharmacia S.p.A. Ho pubblicato libri ed ebook per la Franco Angeli, la Bruno Editore e la Wide Edizioni. Sono amministratore del blog " Il lavoro dipendente".